Rai 1LogoEditoreRaiFiction_new

In evidenza

Scatti di scena

Una buona stagione

Serie Tv in 6 puntate


Quando Andrea Masci torna a Mezzocorona, dopo dieci anni di assenza e di silenzio, niente è più come prima.
L’azienda vitivinicola di famiglia, la tenuta Santangelo che era stata lustro e orgoglio del paese, è, ora, sull’orlo del fallimento.
Emma, la madre di Andrea, amministratrice e proprietaria della tenuta, farebbe di tutto pur di non privarsi della terra che, da sempre, appartiene alla sua famiglia.
Ma, purtroppo, non sembra esservi altra scelta che vendere alla Meinar, una finanziaria guidata da Olga Von Brurer, volitiva e misteriosa donna d’affari tedesca.
Se si è arrivati a tanto è solo perché Emma, in quei dieci anni, sostenuta dall’amore e dalla vicinanza di suo marito Michel, ha inseguito il sogno di Riccardo, suo figlio, morto in un incidente poco prima che Andrea facesse perdere le sue tracce: creare un vino unico, partendo da un antico e raro vitigno di teroldego. E questo ha decretato, di fatto, la rovina dell’azienda.
A nulla sono servite le parole di Neri, l’anziano e saggio agronomo della tenuta né le proteste di Jacopo, il primogenito, rimasto lì, accanto a lei: Emma, vittima di quel dolore antico, non ha voluto sentire ragioni.
E non ha voluto sentire ragioni neppure Silvia, la giovane moglie di Riccardo che, poco dopo la morte di suo marito, ha scoperto di aspettare un bambino.
Per dieci anni, schiacciata dal peso di quel lutto, ha rinunciato alla propria vita, in nome dell’amore per Paolo, suo figlio, la sua unica gioia. Il ritorno di Andrea e la sua decisione di negare la propria firma per la vendita si abbatte sulla famiglia con la forza di uno tsunami, sconvolgendone i già precari equilibri.
Emma, nonostante in cuor suo sia gonfia di gioia per il ritorno di Andrea, non riesce a perdonargli di essere fuggito via, proprio nel momento in cui la sua famiglia aveva più bisogno di lui.
Jacopo, divenuto nel frattempo sindaco del paese e primo fautore della vendita, teme che la decisione di Andrea possa minare la sua carriera politica ed il futuro delle sue due figlie e di sua moglie Bianca.
Timore che, purtroppo, si dimostra assolutamente fondato.
Ed è per questo che decide di stringere un patto scellerato con Olga Von Brurer e di diventare suo complice, schierandosi segretamente contro i suoi genitori e suo fratello.

Ma chi, più di tutti, sembra essere sconvolta da quel ritorno, è Silvia.
L’arrivo di Andrea risveglia in lei l’ombra di un fantasma troppo grande per essere confessato.
Una colpa che hanno covato, in silenzio, per dieci anni.
Un amore negato che riverbera nell’innocenza di Paolo che, sin da subito, si lega ad Andrea, quasi fosse suo padre.
E Andrea potrebbe davvero esserlo, suo padre.

Per riscattarsi dal peso di quella colpa, Andrea decide di salvare la tenuta e portare a termine il sogno di suo fratello Riccardo: creare un vino unico e nobile. Quel vino che sua madre non è riuscita a fare.
Per farlo, dovrà lottare contro la cieca determinazione di Olga Von Brurer che, sospinta dal desiderio di vendetta per un torto antico e dimenticato, è pronta a tutto pur di impadronirsi della tenuta Santangelo.
Ma, soprattutto, dovrà trovare la forza di guardare negli occhi i propri demoni e confessare la verità, rischiando di perdere ogni cosa.
Anche l’amore di sua madre.
E quello di Paolo.
Ma, Andrea, sa di non avere altra scelta.

Rai.it

Siti Rai online: 847